“Mi porto a casa l’idea che la resistenza è (è stata) …”

Art. 1 – Partecipazione al Concorso Fotografico
La partecipazione al concorso fotografico è gratuita ed aperta agli studenti che hanno partecipato alla visita alla Casa della Resistenza di Fondotoce. La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

Art. 2 – Tema delle fotografie
Il tema è “Mi porto a casa l’idea che la resistenza è (è stata) …”. La foto dovrà rappresentare il tuo punto di vista (la tua idea) sull’esperienza vissuta a Fondotoce e che metta in luce il significato che per te ha la resistenza oggi come allora. Alla foto dovrà essere abbinato un titolo della stessa e, facoltativo, una didascalia esplicativa o accompagnatrice della foto.

Art. 3 – Tipologia delle fotografie
Le fotografie partecipanti dovranno essere scattate con qualunque attrezzatura e potranno essere sia a colori che in bianco e nero.

Art. 4 – Invio del materiale fotografico
Le fotografie dovranno essere consegnate corredate da un titolo in formato digitale all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con in oggetto “Concorso Fotografico”. (Si raccomanda di non inviare file eccessivamente grandi e comunque non superiori a 5 MByte.) Ciascun partecipante dovrà accompagnare le opere con i propri dati ( nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo, classe e cellulare (facoltativo)) Verranno scartate le opere trasmesse che non permetteranno un’attribuzione certa dell’autore e/o contengano immagini non inerenti o offensive. Le fotografie, potranno essere consegnate entro il 31 marzo 2015.

Art. 5 – Uso del materiale fotografico inviato
Le fotografie presentate al concorso verranno utilizzate per realizzare una mostra fotografica in occasione della ricorrenza del 70° anniversario della Festa della Liberazione 25 aprile 2015 ed eventualmente in altre occasioni. Le 3 migliori foto saranno premiate.

Art. 6 – Diritti e responsabilità dei partecipanti
Ogni autore è responsabile del contenuto delle immagini inviate e solleva gli organizzatori da ogni eventuale conseguenza inclusa la richiesta di danni morali e materiali. L’invio di immagini da parte del partecipante al concorso fotografico presuppone che lo stesso sia in possesso del copyright relativo alle stesse. In base a quanto sopra, gli organizzatori non possono pertanto essere ritenuti responsabili di controversie relative alla paternità delle immagini o di qualunque altra conseguenza legata alle immagini oggetto del concorso fotografico.

Art. 7 – Commissione esaminatrice
Le fotografie ammesse al concorso saranno valutate da una commisione formata dalla Presidente e da 3 soci ANPI della Sezione di Cardano al Campo più l’Assessore alla Cultura di Cardano. In particolare l’organizzazione si riserva la facoltà di non accettare immagini la cui realizzazione si presume abbia arrecato danno e offesa al soggetto della stessa o comunque non in linea con lo spirito del concorso.

Art. 8 – Premiazione In unica sezione, saranno assegnati premi per le opere che meglio si saranno distinte in bellezza, originalità e attinenza al tema. I vincitori e gli ammessi al concorso saranno avvisati telefonicamente o tramite e-mail. La premiazione si svolgerà durante le celebrazioni della Festa della Liberazione il 25 aprile 2015 I premi consisteranno in diversi materiali inerenti al tema del concorso, così individuati: I premio: maglietta e Libro II premio: CD musicale III premio: libro A tutti, fino al decimo classificato: un numero della rivista Patria Indipendente.

Art. 9 – Informativa D.Lgs 196/2003 sul Trattamento dei dati personali.
In conformità a quanto deliberato dall’art. 10 della legge 675/96, “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” e successive modifiche ed integrazioni, i dati personali forniti dai concorrenti, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati per individuare i vincitori e per identificare gli autori delle fotografie nelle varie occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate e per le comunicazioni relative al concorso stesso. I concorrenti hanno il diritto di accedere ai dati che li riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione ecc. garantiti dall’art. 13 della sopra citata legge. Titolare del trattamento è la Sezione di Cardano al Campo dell’ANPI. Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al concorso.

Il presente regolamento reso pubblico presso la Secondaria Inferiore dell’ I. C. “Maria Montessori “ di Cardano e pubblicato sul sito www.casadelpopolocardano.it nella sezione riservata ad ANPI